Castello di Malpaga

Nel cuore del Parco del fiume Serio, in un luogo incantato, dove il tempo sembra essersi fermato al XV secolo, si erge il Castello di Malpaga: l’antica dimora medievale dell’illustre condottiero Bartolomeo Colleoni, circondata da oltre 300 ettari di aperta campagna. Il castello di Malpaga ha antiche origini medievali: venne costruito nel 1300 ma guadagnò fama solo nel 1456, anno in cui venne acquistato dall’illustre condottiero Bartolomeo Colleoni, Capitano Generale del Serenissimo Ducato di Venezia, che lo trasformò nella sua splendida dimora, che ancora oggi è considerata una delle poche fortezze medievali della zona conservata in ottime condizioni. Posto al centro di un piccolo borgo medievale e immerso in oltre 300 ettari di verde, il Castello di Malpaga è il luogo ideale per sentirsi fuori dal tempo e avvolti da una magica tranquillità. A disposizione degli ospiti ci sono quattro sale interne, ognuna di differente grandezza, caratterizzate da splendidi affreschi, soffitti a cassettoni decorati e camini in pietra perfettamente funzionanti per una capienza totale di 160 persone. Durante la stagione estiva è possibile godere del magnifico cortile d’onore caratterizzato da due loggiati interamente affrescati. A pochi passi dal castello, all’interno del borgo, è presente una piccola chiesa dove è possibile svolgere funzioni religiose.


SCOPRI TUTTE LE NOSTRE MERAVIGLIOSE LOCATIONS

Informazioni

Indirizzo: via Marconi 20, fraz. Cavernago, Malpaga
Periodo d’apertura: fino a 70 persone, tutto l’anno, fino a 160 persone da 1 Maggio-30 settembre
Periodo architettonico: 300-400
Ubicazione: Malpaga, immersa nel verde
N°. sale: 4 + cortile esterno d’onore
Massimo posti: 160
Servizi tecnici: cortile d’onore
Parcheggio: si